L'ombra del vento


Cosa dire ancora su' "L'ombra del Vento"?
Si leggono così tante recensioni su questo libro che qualsiasi cosa si dica può risultare già sentita o inopportuna.
Ma nel nostro caso la discussione su questo testo direi che è stata piuttosto accesa perchè ha richiamato diverse e differenti sensazioni.

Di base è piaciuto, ma in molti hanno sottolineato il fatto che questo libro "rimane", ma non nei dettagli. Quelli si perdono... 
Rimane la bellezza di sapere che la storia resta oltre il tempo, oltre il vento...
I dettagli poi, almeno quelli più intensi, si dimenticano. Menomale direi ...

E a mio avviso è proprio questa caratteristica che lo annovera tra i libri "belli".
Nel mio caso invece, l'impressione è stata un po' diversa.
L'ho letto, l'ho finito in tempo record, sintomo del fatto che in qualche modo è arrivato.
Ma io ricordo quasi tutti i dettagli, a differenza degli altri. 
Mi sono rimasti dentro e credo che sia per questo che per me non è stata una delle migliori letture della mia vita.
Pesante, poco scorrevole, e per certi versi l'ho ritenuto atroce.
Mi è piaciuto il finale però perchè finalmente si delinea una situazione normale. 
Una moglie, un marito, un figlio, degli amici...
Tutto piuttosto standard. E quindi tutto piuttosto soddisfacente :)

Federica
per Illumilibro

Commenti